Il marketing da sempre si occupa di rendere straordinario l’ordinario: a nessuno infatti verrebbe mai in mente di pagare un professionista per figurare come ordinario. Qualche tempo fa per avere un’immagine il più possibile attraente per i propri clienti, le aziende organizzavano campagne di stampa per promozioni accattivanti. Si prendeva a lavorare il “vetrinista” migliore e più creativo per allestire i propri spazi fronte strada o alle fiere di settore, poi si stabilivano periodi promozionali basati esclusivamente sui prezzi.

Oggi, nell’era della comunicazione digitale, avviene questo:

  • qualcuno di questi aspetti è rimasto tale;
  • qualche altro si è trasformato o evoluto;
  • altri ancora sono scomparsi in virtù di altre innovazioni.

Ma c’è una cosa che è rimasta invariata: la forza del brand.

 

Che cos’è il brand online?

Il brand online di oggi e il marchio di ieri non sono soltanto elementi grafici, ma vere e proprie forme di acquisizione di affidabilità. Ad esempio, aziende leader mondiali del food & beverage nonostante un fatturato enorme continuano ogni santo giorno a investire enormi risorse nel rafforzamento della loro immagine.

È un aspetto che discutiamo spesso con i nostri clienti per far capire l’importanza di non mollare mai e di non dare mai nulla per scontato. L’abitudine a vedere un determinato tipo di brand online è esattamente l’effetto che queste grandi aziende vogliono ottenere. I marchi hanno l’obiettivo di vivere una vita al fianco dei consumatori e renderli spaesati in loro assenza. Pensiamo solo a quando siamo in pizzeria e ci dicono che non hanno la bevanda più conosciuta al mondo. Beviamo ugualmente qualcos’altro, ma ci rimaniamo di stucco, e non dovremmo in un’economia di scala competitiva!

Fino a qualche decennio fa, per una piccola/media azienda era economicamente difficile raggiungere tante persone. La grande audience era invece normale per i grandi brand del mercato. I costi pubblicitari erano enormi perché i canali disponibili erano limitati e controllati da varie regole. Oggi le cose sono cambiate. Attraverso strumenti come i social network, i motori di ricerca e le opportunità pubblicitarie, riusciamo a raggiungere moltissimi contatti. Abbiamo inoltre il grande vantaggio di poter decidere di volta in volta l’obiettivo preciso a cui puntiamo.

La prima regola di ogni iniziativa online della tua azienda è banale, ma allo stesso tempo fondamentale. Devi far comprendere agli altri chi sei e qual è la tua specialità.

Il brand online della tua azienda non è isolato dal resto.

Come scrisse Seth Godin, scrittore e imprenditore statunitense:

“Le persone non comprano prodotti e servizi, ma relazioni, storie e magia.”

In questa breve frase è celato tutto il significato di branding e brand online. La relazione sociale creata dalla tua immagine genera una “magia” attraverso la quale il tuo potenziale cliente ti identifica come suo partner di crescita.

Affinché chiunque ti scelga come business partner, è fondamentale che il tuo brand abbia almeno tre determinate caratteristiche; esistono pilastri fondativi che determinano inequivocabilmente chi sei, qual è la tua storia e cosa puoi fare.

 

Coerenza

Sembra scontato, ma chi dici di essere e chi sei in realtà ha un peso notevole nella tua performance professionale. Non raccontare di essere leader nel tuo settore, ad esempio proponendo soltanto i prezzi più bassi in zona. Studia bene la tua concorrenza per non trovarti spiazzato di fronte ai migliori clienti. Fai attenzione a non generare nel tuo pubblico una dissonanza, cioè un disallineamento tra quello che dici di essere e la performance che poi in realtà metti in atto. Non è perciò importante essere ipertrofici nella comunicazione online, occorre dare solamente le informazioni sulle capacità che si è in grado di gestire. Un leader di settore è colui che dimostra di poterlo essere nei fatti.

 

Affidabilità

Viviamo in un’epoca in cui le relazioni sociali virtuali sono al centro dell’attenzione dal momento in cui ci svegliamo a quello in cui ci addormentiamo. Il grande vantaggio datoci dalla tecnologia è poter trasformare una relazione privata in un canale immediato di opportunità venendo percepiti come affidabili.
La reputazione è quel premio che si ottiene attraverso i nostri comportamenti e non è immediata.
L’affidabilità personale può essere trasferita al brand. Pensa a tutte le recensioni positive di chi parla bene di te e che “produce” il passaparola. Tutti questi canali possono essere raggruppati ed utilizzati online per rinforzare chi sei. Mostra agli altri la fiducia che le persone già ti concedono!

 

Specializzazione e focusing

L’evoluzione tecnologica ha dato un enorme impulso alla specializzazione: i tuoi clienti tendono ad affidare le loro risorse a chi soddisfa una specifica esigenza o risolve un loro specifico problema, non a chi dice di poter coprire ogni loro esigenza. Viceversa chi dice di potersi occupare di tutto genera sospetto. Servono molte risorse per far bene una singola cosa ed è praticamente impossibile per un’azienda poter erogare in modo completo e soddisfacente ogni servizio. Se cerchi un medico per una specifica patologia, è più facile che la tua mente dia più fiducia ad uno specialista. Il medico generico o di base ti manda dallo specialista, non a caso.

Inizia da questi tre pilastri a costruire il tuo brand e rivolgiti ad aziende specializzate che ti aiutino a farlo. Solo costruendo la tua presenza online e rafforzandola attraverso le testimonianze di chi è rimasto soddisfatto, ti sarà possibile partecipare a quello che è il nuovo mercato globale e rimanere in pista.

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati fanno uso di cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Dichiari di accettare l’utilizzo di cookie chiudendo o nascondendo questa informativa, proseguendo la navigazione di questa pagina, cliccando un link o un pulsante o continuando a navigare in altro modo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi